edu.itepiria.it

Progetto OPTIME

Anno scolastico 2022/2023

Il progetto cerca anche di promuovere l’inclusione sociale, concentrandosi sulla lotta contro la discriminazione, la segregazione, la xenofobia, il bullismo, et

Progetto Realizzato

Presentazione

Durata

dal 1 Maggio 2021 al 15 Maggio 2023

Descrizione del progetto

Orientato verso il patrimonio culturale e l’inclusione da una prospettiva europea “OPTIME” è un partenariato scolastico Erasmus + KA229 tra scuole dalla durata biennale 2018/2020.

È un progetto transnazionale e multilingue progettato da quattro scuole nell’ambito del quadro strategico per la cooperazione europea “ET2020”, l’Anno europeo del Patrimonio Culturale e la Dichiarazione di Parigi.

Il nostro partenariato è formato da quattro istituti provenienti dalla Spagna, Italia, Bulgaria e AustriaIES di Poio nella località dello stesso nome, il nostro istituto ITE “Piria-Ferraris/Da Empoli di Reggio Calabria, l’istituto Bilingue Miguel de Cervantes di Sofia e il Bernoulli Gymnasium di Vienna. Gli alunni partecipanti sono compresi fra 15 e 18 anni. Crediamo che sia la conoscenza che l’apprezzamento per un patrimonio culturale condiviso e allo stesso tempo diversificato ci aiuteranno a promuovere il dialogo interculturale e l’inclusione sociale nelle nostre comunità educative, appartenenti a contesti socioculturali ed economici molto diversi.

L’obiettivo generale del nostro progetto è creare una rete scolastica di cooperazione e scambio di buone pratiche che ci consenta di sviluppare l’apprendimento basato sui progetti sul tema del patrimonio culturale europeo con un trattamento trasversale dell’inclusione sociale. Rafforzeremo la nostra dimensione europea e la capacità di affrontare nuove sfide.

La nostra motivazione sta nella conoscenza e nell’impegno per il patrimonio culturale materiale e immateriale. Comprendiamo che è una risorsa fondamentale per la crescita economica, l’occupazione e la coesione sociale. Ha, quindi, un grande valore educativo.
Il progetto cerca anche di promuovere l’inclusione sociale, concentrandosi sulla lotta contro la discriminazione, la segregazione, la xenofobia, il bullismo e la violenza.

Altri obiettivi sono il miglioramento:

  • delle competenze sociali, civiche e interculturali,
  • della competenza linguistica nella lingua materna e nelle lingue straniere e
  • della competenza digitale.

Promuoveremo l’imprenditorialità e l’occupabilità per facilitare ai nostri studenti l’accesso al mondo del lavoro in un contesto europeo.
Condurremo quattro attività di scambio, mobilità, a breve termine per gli studenti dove verranno realizzati:

  • laboratori per la conservazione e il restauro di beni culturali,
  • volontariato nella conservazione del patrimonio;
  • laboratori di inclusione e integrazione,
  • mediazione scolastica tra pari;
  • Workshop sulle TIC,
  • Laboratorio sull’imprenditorialità e orientamento professionale;
  • seminari, conferenze, visite al patrimonio.

Nei periodi intermedi ogni centro organizzerà incontri/seminari per divulgare le attività transnazionali, conferenze, sessioni di lavoro per lo sviluppo del nostro progetto, darà visibilità anche tramite il sito della scuola, articoli giornalistici e infine con l’elaborazione dei prodotti finali.
Svilupperemo parallelamente un progetto biennale eTwinning dove lavoreremo online nel Twinspace nei periodi tra le mobilità. Le metodologie delle attività saranno attive e partecipative: apprendimento tra pari, con attività accessibili, utili, inclusive, di supporto, con ripercussioni sociali, in cui gli studenti lavorini peer to peer e in gruppi nazionali e internazionali imparando e aiutandosi a vicenda. Imparare facendo (learning by doing) cercando formule creative per svolgere compiti e prodotti come una vera squadra mista con l’ausilio di laboratori con supporto digitale tramite l’apprendimento basato su progetti.
Inoltre verrà creato un blog che darà ulteriore visibilità a quanto realizzato.

OPTIME Visita il blog dedicato

Obiettivi

Altri obiettivi sono il miglioramento:

  • delle competenze sociali, civiche e interculturali,
  • della competenza linguistica nella lingua materna e nelle lingue straniere e
  • della competenza digitale.

Risultati

Finanziato
dall'Unione Europea
Next generation EU